Ri-ciclabile di Anna e Vale

Ri-ciclabile di Anna e Vale è il nome che abbiamo dato alla passione comune per l’artigianato e il riciclo creativo. Riciclare, per noi, significa creare pezzi nuovi recuperando materiali di scarto.

Sotto questo nome nascono e si diffondono creazioni artigianali realizzate con campioni di tessuto, vecchie borse, bigiotteria fuori moda, libri con immagini, riviste patinate, bottoni, cravatte dismesse.

Perché buttare se si può ri-ciclare?

Le nostre creazioni sono pezzi unici proprio perché realizzate con il materiale che di volta in volta abbiamo a disposizione.

Ri-ciclabile è l’evoluzione di un’attività iniziata nel 2010, in quattro, con il nome “Blu²”.

Curiamo un blog e siamo presenti sui social network con il desiderio di ispirare in chi ci segue il desiderio di frugare nei cassetti e inventarsi come riutilizzare in modo creativo i tesori che si nascondono negli armadi di casa.

Dal 2018 siamo parte dell’associazione culturale Il Salotto di Diotima.

2018

Con l’associazione culturale “Il Salotto di Diotima” abbiamo esposto alla Galleria NVMEN, Roma, all’interno della collettiva “10 e Lode.

2019

  • Con l’associazione culturale “Il Salotto di Diotima” abbiamo esposto alla Galleria Spazio 40, Roma, nel contesto della mostra “Le Parole di Diotima“, frutto di un percorso di studio e riflessione di gruppo.
  • Abbiamo partecipato al concorso Contesteco e ci siamo classificate al secondo posto della categoria amatori appassionati con l’opera Lune storte.  Tema del Concorso “Dalla terra alla luna” per celebrare il 50° anniversario dello sbarco dell’uomo sulla luna.

“La ripetizione dell’elemento luna in dimensioni diverse richiama le fasi lunari e il loro avvicendarsi così metodico ma foriero sempre di grandi cambiamenti. Per la realizzazione della collana abbiamo utilizzato eco – pelle di struzzo di colore bianco e dalla forma circolare per richiamare la rotondità della luna ed il suo colore. Le misure sono circa 15 cm di larghezza per 5 cm di altezza più la lunghezza del filo”.

  • Abbiamo partecipato a Maker Faire The European Edition nel Padiglione 3 Re Think ai tre giorni di fiera accanto ad altri artigiani dilettanti e non che come noi hanno fatto del riciclo creativo un progetto di vita.

2020

  • Siamo state finaliste, nella categoria appassionati, a Contesteco 2020, dedicato quest’anno al tema: LA SOSTENIBILITA’ AI TEMPI DEL CORONAVIRUS – per esorcizzare le paure di una ripartenza “senza rete di sicurezza”.
  • Partecipiamo a Be**pART, la collettiva d’arte visiva più grande del mondo, organizzata dall’atelier Montez, con 30 piccole opere, 30 lettere che riassumono la nostra idea: perché buttare se si può riciclare?
Le 30 lettere di ri-ciclabile sul profilo Instagram di Atelier Montez

Chi siamo, in poche parole

Anna De Luca. Sono sposata e mamma di 2 figli; con mio marito abbiamo uno studio tecnico in cui ci occupiamo di ristrutturazioni, valutazioni, certificazioni, direzione cantiere. Sono insegnante di Yin yoga da 2 anni.

Valentina Raffa. Sono psicologa, ho lavorato nella comunicazione istituzionale, scrivo per il web, traduco dallo spagnolo.

Ri-ciclabile di Anna e Vale

Blog: riciclabilediannaevale.wordpress.com

Facebook: Riciclabile di Anna e Vale

Instagram: riciclabile08

E-mail: riciclabile08@gmail.com

Canale Telegram: Non lo buttare, lo puoi ri-ciclare.